Fabio: Caso Estetico Multidisciplinare

Descrizione caso:

Ecco un altro caso di un paziente che non riusciva più a sorridere spontaneamente e con confidenza per problemi di affollamento e asimmetrie dentali, inestetismi causati da forti colorazioni e da recessioni gengivali. Inoltre, Fabio accusava dolori al collo e alle spalle.  

Il Dott. Frabboni ha proceduto con la riabilitazione dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM) attraverso l’ortotico di riposizionamento mandibolare. Questo trattamento è stato studiato attraverso test kinesiologici e accompagnato da sedute di osteopatia. Una volta ottenuta la giusta stabilità dell’ATM ha eseguito un trattamento ortodontico tramite l’uso di mascherine invisibili seguendo la sistematica Invisalign® e permettere quindi al paziente di poter mangiare e pulire i denti in maniera confortevole.

Al termine dell’allineamento alcuni denti si presentavano di forma diversa tra loro e di colore scuro, si è quindi eseguito il trattamento di sbiancamento dentale e sono stati apportati miglioramenti con otturazioni estetiche adesive. Il trattamento è stato poi concluso con un intervento di micro-chirurgia plastica di ricopertura radicolare per quelle radici dove la gengiva si era abbassata provocando inestetismi e sensibilità dentale. Finalmente Fabio dopo anni può mettere da parte la timidezza e sorridere!

 

 

 

Fissa un appuntamento

Silvia: caso estetico

Descrizione caso:

Silvia è una giovane manager attenta alla moda e alle ultime tendenze. E’ una ragazza molto solare che tiene molto al suo aspetto estetico.
Per questo motivo non poteva continuare a sorridere timidamente cercando di nascondere il suo sorriso che presentava disarmonie.
Da pochi mesi aveva concluso un trattamento estetico con faccette in ceramica ma la soluzione finale era poco naturale e poco gradevole quindi non aveva avuto successo e lei si sentiva ancora più a disagio. Inoltre Silvia aveva diversi zone di gengiva che si era ritirata (recessioni gengivali) e si erano scoperte parti di radice dentale che le creavano ulteriore disagio estetico (dente lungo e piu’ scuro) e le procuravano forte  iper-sensibilità.
Poiché credeva fortemente nella professionalità del Dott Frabboni,
Silvia veniva ogni volta da Milano, conciliando i suoi impegni lavorativi e facendo grandi sforzi per organizzare la sua agenda.
Durante il primo incontro, le venne proposto il rifacimento delle faccette di tutta la bocca perché risultavano non soddisfacenti sotto molti aspetti. Dopo aver fatto uno studio del caso attraverso la tecnica del Digital planning e successivamente aver fatto provare il nuovo sorriso alla paziente con la tecnica del mock-up o della pre-visualizzazione, il piano di cura è stato accettato e ora Silvia può sfoggiare uno degli accessori che non passa mai di moda: UN BEL SORRISO! 🙂
Fissa un appuntamento

Fabrizio: caso estetico multidisciplinare

Descrizione caso:

Fabrizio è una di quelle persone che ha gli occhi che ridono. Ha un volto sempre sorridente, l’unico problema era che non mostrava mai i denti perché erano motivo di insoddisfazione e di timidezza. Anni passati a nascondere il sorriso. (leggi testimonianza).
Fabrizio viene in studio per chiedere al Dott Frabboni di aiutarlo a non scappare davanti ad un obiettivo fotografico, era stufo di nascondersi, voleva essere libero di sorridere e di farsi fotografare.
Siamo molto affezionati a Fabrizio e alla sua storia, perché l’abbiamo visto commuoversi davanti alla prova del “mock-up”. Si è visto, per la prima volta, 
sorridente e con un sorriso che sembrava essere sempre stato suo, era perfetto!
Non sono state necessarie parole o frasi di convincimento perché eravamo tutti super motivati ad iniziare il percorso di cura.
Ci sono state diverse fasi prima di arrivare alla finalizzazione del caso con le faccette estetiche in ceramica perché Fabrizio aveva tante problematiche da risanare: affollamento dentale e malocclusione, mancanza di  piu’ denti, colorazione gialla della dentatura, recessioni gengivali
Il percorso che abbiamo fatto insieme è stato lungo, ma Fabrizio non ha mai perso la sua motivazione.
Oggi finalmente il nostro paziente è un’altra persona, non è più timido e non si nasconde più davanti ad un obiettivo fotografico, anzi! 🙂
Fissa un appuntamento
Frabboni Chat
Send via WhatsApp